HOME Ansia e Depressione Omeopatia Fitoterapia Alimentazione Curiosità

Di: Marco Tunice di mercoledì 19 Ottobre 2016 17:58

Sulphur per fare chiarezza

Sulphur è il metalloide Zolfo, si tratta del rimedio omeopatico centrifugo per eccellenza, è il rimedio che esteriorizza, porta in superficie. In altre parole si somministra Sulphur per fare chiarezza, per evidenziare la patologia e poterla successivamente trattare con maggiore efficacia.

I soggetti che possono trarre beneficio da Sulphur sono soggetti tendenzialmente intossicati, affaticati, riposano male, si svegliano spesso, il loro sistema di drenaggio è “imballato”. Strutturalmente Il soggetto Sulphur quando è in equilibrio presenta buone doti fisiche, gran resistenza e muscolatura in evidenza, in pratica un buon prospetto atletico. Purtroppo proprio per questa sua vigoria vigoria fisica e caratteriale tende agli eccessi in tutti i campi e a saturare il proprio sistema di eliminazione tossine.

Un esempio classico sono quegli atleti che tendono a ingrassare sia durante il periodo agonistico che, in particolare, quando abbandonano l’attività. Oltre all’aumento del peso, possono sviluppare depressione, stanchezza eccessiva proprio per questa difficoltà a darsi un freno, a smaltire gli eccessi.

Dal punto di vista caratteriale si distinguono due tipi di personalità principali abbinabili a Sulphur, la prima quella di un soggetto molto pratico, con molti interessi, estroverso, a volte ingenuo, dotato di grande vitalità incline a sviluppare periodi di umore cupo e depressione se capita qualcosa ai propri famigliari. La seconda è una personalità meno generosa, molto più vicina ad un pensatore più profondo, ambizioso, con una manifesta aria di superiorità e una incrollabile fiducia in se stesso.

i campi di applicazione per questo rimedio sono vastissimi, proprio per la sua capacità di fungere da “volano” per altri rimedi. Nelle patologie acute può essere usato all’inizio di un’infezione per attivare il drenaggio oppure alla fine per evitare complicazioni mentre nelle patologie croniche il rimedio è spesso somministrato in sinergia con altri più specifici per  la patologia.

Le principali indicazioni terapeutiche di Sulphur sono:

  • Tutte quelle affezioni denominate “psoriche” caratterizzate da periodicità e alternanza dei sintomi
  • Allergie cutanee e respiratorie, orticarie, eczemi, asma, rinite
  • Dermatiti recidivanti, Sulphur è il rimedio di riferimento per i problemi cutanei
  • Alterazioni del metabolismo lipidico,proteico e glucidico, iperuricemia, ipercolesterolemia
  • Ipertensione, turbe vascolari della menopause
  • Ipertensione arteriosa nel soggetto molto attivo, associato a Nux Vomica e Lycopodium

Come sempre questa presentazione serve a dare un’idea dei campi di applicazione, mentre effettivo utilizzo, posologia e diluizione devono sempre essere dettate dal terapeuta di riferimento

SOCIAL

MARCO TUNICE

  • Chi sono


  • Contattami a:
    info@quellichelansia.it